Categorie
UX Design Design Digested

Dark pattern nelle interfacce web

Di recente ho letto un paio di articoli da non perdere che parlano di dark pattern nelle interfacce web. Voglio condividerlo come lettura essenziale per capire i dark pattern, in che modo ingannano le persone e come riconoscerli.

I tanti esempi negli articoli mostrano come, la linea tra persuadere le persone a usare un prodotto e convincerle a cedere i propri dati o soldi, sia diventata sempre più sottile.

L’articolo fa per te se sei:

  • Un designer, per essere al corrente delle pratiche usate e come metterle in questione se la tua compagnia le usa;
  • Una persona che naviga su internet e usa servizi (come Google, Facebook e molti altri);
  • Una persona interessata in alterative etiche o incentrate sulla privacy dei suddetti servizi.

Leggi l’articolo

🔗 We Value Your Privacy (At About $0.50): Dark Patterns in UI Copy by Graeme Fulton (in inglese)
🔗 Dark Patterns in Your Everyday App, by Mariana Vargas (in inglese)

Questo blog post fa parte del modo in cui ho deciso di gestire la mia serie di ispirazione Design, Digested d’ora in poi. Pubblicherò meno articoli, ma più densi, in post monotematici.

🇬🇧 Read the english version of this post.

Iscriviti alla newsletter

Design, Digested è una newsletter di design, tech e le loro implicazioni nelle nostre vite. E ogni tanto di fotografia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.